Quando si tratta di trovare il locale ideale, ogni dettaglio è importante: può essere un processo lungo e noioso, ma ne vale la pena per dare alla tua attività tutte le possibilità di successo. Una rapida lista di criteri da prendere in considerazione per scegliere la location giusta e trovare i locali giusti.


Avere locali di qualità e assicurarsi la migliore ubicazione possibile sono tra le condizioni fondamentali per il successo futuro di un’azienda. Ecco perché è fondamentale che i committenti facciano una scelta particolarmente accurata, studiando i numerosi aspetti che faranno la differenza.

Fare il punto sulle esigenze in relazione all’attività in questione

Naturalmente, non tutti gli imprenditori hanno le stesse esigenze in fatto di locali: queste possono cambiare notevolmente a seconda del concetto scelto, quindi è importante fare chiarezza e individuare chiaramente i criteri essenziali prima di intraprendere la ricerca di una sede.

Prima di tutto, devi chiederti se si tratta di una vera e propria azienda o di un semplice ufficio. Ci sono poi una serie di domande: quali sono gli obblighi normativi specifici del concetto? Riceveremo membri del pubblico? Se sì, di che tipo? Devi necessariamente trovarti nel centro della città? Avrò bisogno di spazio di archiviazione? Una vetrina? Qual è la superficie necessaria per gestire correttamente l’attività? Se si tratta di un concetto di catering, abbiamo bisogno di un’estrazione? Vuoi una terrazza? Un parcheggio? E l’accessibilità? E così via.

Tutte queste domande sono aspetti fondamentali che il franchisor deve prendersi il tempo di elencare con il suo futuro affiliato per non perdere tempo durante la ricerca.

Trovare la sede giusta: altri criteri da considerare

Nella ricerca di una sede non bisogna tenere conto solo delle esigenze del progetto: ci sono aspetti legali e finanziari da valutare, oltre ai punti di forza e di debolezza del bacino d’utenza.

È quindi fondamentale che il titolare del progetto effettui uno studio di mercato prima di intraprendere il lavoro di ricerca, in particolare per capire in quale settore vuole insediarsi: l’area scelta è dinamica? Qual è la sua immagine e quante persone lo visitano? Qual è la concorrenza diretta e indiretta? Con quali aziende si possono creare sinergie? Oltre a questi criteri, l’imprenditore può anche informarsi su eventuali lavori previsti nella zona: sarebbe un peccato vedere l’accesso ai locali ridotto, soprattutto all’inizio dell’attività, da lavori stradali che durano diversi mesi o da una noiosa ristrutturazione della facciata.

Infine, devi considerare il prezzo dei locali se stai acquistando, ma anche, se stai affittando, i dettagli del contratto in base al quale i locali saranno utilizzati. Ad esempio, l’inquilino deve pagare una chiave in denaro? Se sì, in quale forma? Esiste un diritto di locazione? Oppure si tratta di un contratto di locazione in stile americano? Come viene rivisto l’affitto? Se questi aspetti contrattuali sembrano poco chiari all’imprenditore, non dovrebbe esitare a chiedere al suo franchisor o a uno specialista di immobili commerciali di aiutarlo a negoziare il contratto di locazione. Sempre in tema di fattori finanziari, bisogna tenere presente anche i costi mensili, gli eventuali costi di ristrutturazione e i costi di allestimento associati al concetto scelto.

A chi devo rivolgermi quando cerco un locale?

Il franchisor sarà la prima persona da contattare quando si cerca un locale: spesso una catena ha già un’idea in mente sulla location, oppure ha un team dedicato che supporta l’affiliato nella ricerca.

È anche possibile contattare agenzie immobiliari specializzate nella ricerca di locali commerciali o aziende specializzate in geomarketing, ma le tariffe possono essere elevate. Ecco perché a volte è meglio utilizzare la tua rete personale e il passaparola, oppure contattare l’ICC locale o le autorità locali. Non è raro che i consigli comunali incoraggino l’insediamento di determinate attività commerciali per incrementare la vitalità dei loro centri urbani .

Infine, è una buona idea tenere d’occhio i cartelli che indicano l’affitto di locali o lo sgombero delle scorte prima della chiusura.

Découvrez la newsletter 100% franchise

Je m'abonne à la newsletter
cross